Costo copia_Base srl_Toscana

Costo copia: la soluzione per stampare senza pensieri

Stampa ed assistenza ad un costo certo: passa al costo copia!

Il 95% dei nostri clienti ha scelto il costo copia come modalità di servizio di stampa.

Perché? Semplice!

  • Non si paga il toner
  • Non si pagano i pezzi di ricambio in caso di guasto
  • Non si pagano gli interventi di assistenza e di manutenzione
  • Si stampa con un costo mensile (o trimestrale) certo e prestabilito

Entriamo in merito del funzionamento del contratto costo copia nei prossimi paragrafi.

COS’E’ IL COSTO COPIA?

Il costo copia è un contratto che permette al cliente di ricevere toner, tamburi, vaschette di recupero del toner, servizio di manutenzione, assistenza e pezzi di ricambio, tutto incluso in un canone periodico prestabilito.
In questo modo è Base srl che si accolla la completa gestione della fornitura dei materiali consumabili (toner, tamburi, vaschette ecc…) ed i rischi di un eventuale guasto della macchina.
Il cliente non ha più preoccupazioni.

COME FUNZIONA

Un nostro consulente ascolterà le vostre esigenze di stampa e cercherà di fornire la miglior soluzione in termini di modello, numero di macchine, disposizione all’interno dell’ambiente di lavoro ecc.
Per individuare il giusto modello di macchina sarà necessario capire quali sono le caratteristiche tecniche richieste e, soprattutto, è importante avere una stima del numero di copie all’anno che si prevede di stampare.

Per individuare quest’ultimo dato, se non fosse un’informazione in vostro possesso, il vostro consulente Base vi aiuterà ad individuare quale potrebbe essere il volume di stampa stimato.

Questa informazione è fondamentale per due motivi:

  • individuare la macchina con una capacità di stampa adatta alle vostre esigenze (funziona come le auto: se si fanno 70.000 Km l’anno, probabilmente un’utilitaria non è adeguata. Viceversa, se si utilizza l’auto per vivere in città e fare pochi Km, è molto più adeguata un’utilitaria)
  • calcolare la rata mensile corretta, ponderata secondo il numero di copie previste.

 

PERCHE’ SI CHIAMA COSTO COPIA?

Si chiama costo copia proprio perché si parte dalla stima di copie mensili previste (es. 5.000, di cui 4.000 in bianco e nero e 1.000 a colori) e si attribuisce un costo per singola stampa (appunto, costo copia: es. 0,x € per stampe in bianco e nero e 0,y € per stampe a colori).
Infine basta fare la moltiplicazione e si ottiene il costo mensile per il servizio di stampa: 4.000 copie in bianco e nero x 0,x € + 1.000 copie a colori x 0,y € = TOT €/mese

Si pagano solo le copie.
Interverremo gratuitamente per fare manutenzione alla macchina.
Interverremo gratuitamente per fare assistenza in caso di guasto (e anche i pezzi di ricambio, saranno completamente gratuiti).
Ci occuperemo noi di spedirti toner, tamburi, vaschette di recupero, kit vari appena si presenterà la necessità.
Le macchine ci comunicano automaticamente quando sta per finire il toner e noi provvediamo alla spedizione diretta presso la vostra sede.

Insomma, un servizio completo che vi permette di non dovervi più occupare della gestione del parco stampanti.

 

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

 

 

TORNA AL BLOG

Condividi su :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. *Campi obbligatori

Sei già nostro cliente?

FAI UNA RICHIESTA ORA